banner-sliding-libro-visto-con-i-tuoi-occhi

cifra raccolta

17310

giorni rimanenti

Un viaggio nel mondo dell'Alzheimer attraverso lo sguardo di un'adolescente

"VISTO CON I TUOI OCCHI"

E' il racconto di un'adolescente che vive da vicino la malattia della nonna. Scritto dalla giornalista Manuela Donghi, è un romanzo tratto da una storia vera, ambientato in una casa di riposo. "Mi sono ispirata al dramma di mia nonna".

Acquista il libro e sostieni la Ricerca!

Un viaggio nel mondo dell'Alzheimer attraverso lo sguardo di un'adolescente

"VISTO CON I TUOI OCCHI"

Il racconto di un'adolescente che vive da vicino la malattia della nonna. Scritto dalla giornalista Manuela Donghi, è un romanzo tratto da una storia vera, ambientato in una casa di riposo. "Mi sono ispirata al dramma di mia nonna".

Acquista il libro e sostieni la Ricerca!

QUALCOSA IN PIU' SUL LIBRO

"Il sorriso che mi scrutava dolcemente, quelle mani che mi accarezzavano il viso restano l'immagine più bella che ho di lei".

Manuela Donghi, autrice del libro

“Visto con i tuoi occhi”, ispirato al vissuto dell’autrice durante la malattia della nonna, racconta il viaggio nel mondo parallelo dei malati di Alzheimer attraverso lo sguardo di un’adolescente.

A fare da filo conduttore al racconto è l’incontro/scontro tra la spensieratezza tipica dell’età della protagonista e il percorso invalidante della malattia, con il quale la giovane inizia a convivere. Come in un diario personale, scrive per se stessa, annota le sue emozioni e sensazioni, talvolta contraddittorie, legate a quello che vede e osserva da vicino, perché per la prima volta si trova a contatto con qualcosa che non comprende fino in fondo.

Emergono personaggi diversi e un quadro della vita in una casa di riposo, che si coglie soprattutto attraverso input veloci e profondi. Sentimenti contrastanti accompagnano i pensieri della ragazzina, che vorrebbe stare lontana da “quel posto”, ma che non riesce a farlo … Perché non riesce? Alla fine si scopre che…”

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Rimani aggiornato sui nostri progetti, iscriviti alla newsletter:

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Rimani aggiornato sui nostri progetti, iscriviti alla newsletter:

PUOI SUPPORTARE LA RICERCA CONTRO LA MALATTIA DI ALZHEIMER ANCHE CON

5 X 1000

Il codice Fiscale da utilizzare è:

07276710154

PayPal

E’ facile, veloce, sicuro e puoi scegliere

l’importo che preferisci. In più, è immediato!

PROSSIME PRESENTAZIONI DEL LIBRO

Presentazione libro "Visto con i tuoi occhi" - 05/05/2017

Data / Ora

05/05/2017

21:15 – 23:15

Luogo

Sporting Club Monza

La giornalista Manuela Donghi presenta “Visto con i tuoi occhi”, edito da Giuliano Ladolfi Editore.

Un romanzo ispirato al vissuto dell’autrice durante la malattia della nonna. Un viaggio nel mondo parallelo dei malati si Alzheimer raccontato attraverso lo sguardo di un’adolescente.

visto-con-i-tuoi-occhi-presentazione-5-maggio-2017

PROSSIME PRESENTAZIONI DEL LIBRO

Presentazione libro "Visto con i tuoi occhi" - 05/05/2017

Data / Ora

05/05/2017

21:15 – 23:15

Luogo

Sporting Club Monza

La giornalista Manuela Donghi presenta “Visto con i tuoi occhi”, edito da Giuliano Ladolfi Editore.

Un romanzo ispirato al vissuto dell’autrice durante la malattia della nonna. Un viaggio nel mondo parallelo dei malati si Alzheimer raccontato attraverso lo sguardo di un’adolescente.

visto-con-i-tuoi-occhi-presentazione-5-maggio-2017

RASSEGNA STAMPA

Il Cittadino

Scarica l’articolo

Il Gazzettino di Rovigo

Scarica l’articolo

Il Giornale

Scarica l’articolo

La Voce di Rovigo

Scarica l’articolo

La Provincia di Como

Scarica l’articolo

Vero salute

Scarica l’articolo

Viversani e belli

Scarica l’articolo

Più sani più belli

Scarica l’articolo

Puntocontinenti.it

Scarica l’articolo

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Rimani aggiornato sui nostri progetti, iscriviti alla newsletter:

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Rimani aggiornato sui nostri progetti, iscriviti alla newsletter:

A COSA SERVE IL TUO AIUTO E CHI LO UTILIZZA

Ricerca contro la Malattia di Alzheimer

La malattia di Alzheimer è la più comune causa di demenza nella popolazione anziana dei paesi occidentali, essendo stata diagnosticata in sede autoptica nel 50-60% dei casi di decadimento cognitivo ad esordio tardivo.

La patologia interessa maggiormente le donne in tutte le fasce d’età: sebbene l’incidenza sia solo lievemente aumentata rispetto alla popolazione maschile, la prevalenza nella popolazione femminile è tre volte più alta.

L’incidenza della malattia è simile in tutto il mondo ed è stimata in 3 nuovi casi su 100.000 nella popolazione con età inferiore a 60 anni, e 125/100.000 nella fascia d’età superiore ai 60 anni.

staff_Lab_1
staff_Lab_corti
staff_Lab_3

Unità Valutativa Alzheimer (U.V.A.)

L’unità effettua attività diagnostiche, terapeutiche e di ricerca, sia clinica (con farmaci in corso di sperimentazione) che di base. Il laboratorio vanta un’esperienza consolidata nell’ambito della ricerca scientifica applicata alla clinica.

Laboratorio di Cellule Staminali Neurali

Il gruppo di ricerca è impegnato nello sviluppo di strategie terapeutiche cellulari e molecolari per patologie neurodegenerative (in particolare malattie del motoneurone ad esordio infantile o adulto) e neuropatie ereditarie (Malattia di Charcot-Marie-Tooth 2 di tipo 2A).

Laboratorio di Biochimica e Genetica

Dal 1985 è impegnato nell’indagine biochimica e successivamente bio-molecolare delle patologie neuromuscolari e neurodegenerative, e allo sviluppo di strategie terapeutiche cellulari e di farmacogenomica per queste malattie.

Ricerca contro la Malattia di Alzheimer

La malattia di Alzheimer è la più comune causa di demenza nella popolazione anziana dei paesi occidentali, essendo stata diagnosticata in sede autoptica nel 50-60% dei casi di decadimento cognitivo ad esordio tardivo.

La patologia interessa maggiormente le donne in tutte le fasce d’età: sebbene l’incidenza sia solo lievemente aumentata rispetto alla popolazione maschile, la prevalenza nella popolazione femminile è tre volte più alta.

L’incidenza della malattia è simile in tutto il mondo ed è stimata in 3 nuovi casi su 100.000 nella popolazione con età inferiore a 60 anni, e 125/100.000 nella fascia d’età superiore ai 60 anni.

staff_Lab_1

Unità Valutativa Alzheimer (U.V.A.)

L’unità effettua attività diagnostiche, terapeutiche e di ricerca, sia clinica (con farmaci in corso di sperimentazione) che di base. Il laboratorio vanta un’esperienza consolidata nell’ambito della ricerca scientifica applicata alla clinica.
staff_Lab_corti

Laboratorio di Cellule Staminali Neurali

Il gruppo di ricerca è impegnato nello sviluppo di strategie terapeutiche cellulari e molecolari per patologie neurodegenerative (in particolare malattie del motoneurone ad esordio infantile o adulto) e neuropatie ereditarie (Malattia di Charcot-Marie-Tooth 2 di tipo 2A).

staff_Lab_3

Laboratorio di Biochimica e Genetica

Dal 1985 è impegnato nell’indagine biochimica e successivamente bio-molecolare delle patologie neuromuscolari e neurodegenerative, e allo sviluppo di strategie terapeutiche cellulari e di farmacogenomica per queste malattie.

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Vuoi maggiori info?

Contattaci:

info@centrodinoferrari.com

+39 02 55189006

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter:

Compra il libro:

parte del ricavato sarà devoluto alla ricerca sull'Alzheimer.

Vuoi maggiori info?

Contattaci:

info@centrodinoferrari.com

+39 02 55189006

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter:

SOSTIENI LA RICERCA SULLE MALATTIE NEUROMUSCOLARI E NEURODEGENERATIVE.

Puoi farlo anche con PayPal. Scegli l'importo che preferisci, potrai sempre modificarlo a tuo piacimento nel passaggio successivo.

Dona 50 € o più

Contribuisci all’acquisto di materiali di consumo (Pipette, Provette, Puntali, Piastre, etc.)

Dona 100 € o più

Contribuisci all’acquisto di reagenti (anticorpi, kit d’analisi, terreni di cultura, enzimi, etc.)

Dona 500 € o più

Contribuisci all’acquisto di strumenti (microscopi, incubatori, sequenziatori, etc.)

Dona 1000 € o più

Contribuisci a una borsa di studio per giovani ricercatori e potrai visitare i laboratori del “Centro Dino Ferrari”.

Info

Per maggiori informazioni sulle modalità di donazione, non esitare a contattarci.